12 luglio in MIND: “GIOVANI, CREATIVITA’ E CULTURA” Partecipa!

CASYE earsmus

Fondazione Triulza, nell’ambito del Progetto europeo Erasmus “CASYE Cultural & Social Youth Entrepreneurship”, organizza il prossimo martedì 12 Luglio il workshop in presenza “GIOVANI, CREATIVITÀ E CULTURA, per l’INNOVAZIONE e la COESIONE delle COMUNITÀ”. Un’occasione per parlare delle politiche e degli strumenti di supporto all’imprenditorialità giovanile in ambito culturale e creativo, con testimonianze, best practice e strumenti concreti. Durante la giornata dedicata a CASYE, l’Academy accoglierà l’Open Day della Scuola di Restauro di Botticino, organizzato da Valore Italia.

PROGRAMMA WORKSHOP:
“GIOVANI, CREATIVITÀ E CULTURA, per l’INNOVAZIONE e la COESIONE delle COMUNITÀ” In Presenza
12 Luglio – Ore 11.00 – 13.00
Social Innovation Academy – MIND Milano Innovation District.
Posti limitati. Iscrizione obbligatoria: https://forms.gle/DckkBi7wi6HFkyPKA

Ore 11.00 – 11.30: Registrazione partecipanti iscritti

Modera l’incontro: Pilar Sinusia, Resp. Comunicazione Fondazione Triulza
Ore 11.30 – 11.45: Progetto Erasmus CASYE Cultural & Social Youth Enterpreneurship, risultati e raccomandazioni per le agende politiche.

  • Chiara Pennasi, Direttore Fondazione Triulza

Ore 11.45 – 12.30: I giovani e la cultura al centro dell’innovazione e della coesione delle comunità. Tavola rotonda. Partecipano:

  • Simona Martino, Direttore Vicario della Direzione Autonomia e Cultura, Regione Lombardia
  • Elena Danese, Presidente Cesvip Lombardia – Legacoop Lombardia
  • Alessandro Rubini, Education & Cultural InnovationMEET Digital Cultural Center
  • Angelo Crespi, Direttore Scientifico Valore Italia – Scuola del Restauro di Botticino
  • Cinzia Tonin, Responsabile Area Autoimprenditorialità – Formaper, Camera di Commercio di Milano, Monza, Brianza, Lodi

Ore 12.30 – 13.00: Esempi di innovazione e d’impatto. Alcune best practice di imprese culturali.

  • Elisa Monfasani, co-fondatrice di “Festina Lente Studio”, laboratorio di restauro tessili antichi, Bobbio
  • Isnaba Joana Miranda, Founder & Project Manager cooperativa “Industria Scenica”, Vimodrone
  • Licia Tassinari, Dirigente dell’Area Sviluppo di Comunità del Comune di San Donato, Progetto “Cascina Roma Creative Hub” con Avanzi Sostenibilità per Azioni e Associazione Sando Calling

Ore 13.00 – 14.00: Light Lunch

Con la partecipazione dei futuri innovatori del restauro di beni culturali. Durante la giornata dedicata al progetto CASYE, l’Academy di Fondazione Triulza in MIND accoglierà l’Open Day della Scuola di Restauro di Botticino, organizzato da Valore Italia per dare la possibilità di scoprire nel dettaglio l’offerta formativa per il corso quinquennale di Restauratore di Beni Culturali. https://valoreitalia-is.it/open-day-scuola-di-restauro-di-botticino-2/

Si comunica che durante l’incontro verranno scattate fotografie o riprese video. Queste immagini saranno utilizzate dai partner del progetto per scopi di rendicontazione e divulgazione, incluso il sito web CASYE, i social media dei partner e i mass media. In caso di dubbio si prega di contattare l’organizzatore dell’evento e consultare la politica di trattamento dati e immagini: https://fondazionetriulza.org/privacy-policy/

Posti limitati. Iscrizione obbligatoria al LINK: https://forms.gle/DckkBi7wi6HFkyPKA
Informazioni: comunicazione@fondazinetriulza.org, news@fondazionetriulza.org

IL PROGETTO. CASYE mira a sostenere l’imprenditorialità culturale e creativa giovanile attraverso lo sviluppo e la sperimentazione di modelli di economia sociale. Il progetto pone particolare attenzione ai giovani con minori opportunità, per ostacoli sociali, geografici e/o economici.
Il progetto CASYE è promosso da quattro organizzazioni del Regno Unito, Belgio, Italia e Spagna::
IARS (Regno Unito) https://www.iars.org.uk/online/
DIESIS Network (Belgio) http://www.diesis.coop/
Fondazione Triulza (Italia) https://fondazionetriulza.org/
Associazione Caminos (Spagna) https://www.asoccaminos.org/

RICERCHE E STRUMENTI A DISPOSIZIONE DEI GIOVANI E DEGLI OPERATORI CHE PROMUOVONO L’IMPRENDITORIALITA’ GIOVANILE

I partner del progetto hanno realizzato e pubblicato: “Raccomandazioni per le Agende politiche”, “Mentoring Model Programme Framework”, la ricerca “Youth: the situation, the needs and the challenges” e il report “The CASYE collection of good practices” che riguardano Regno Unito, Belgio, Spagna e Italia e che vi presentiamo in questa pagina. A breve saranno pubblicati i manuali: Handbook e Handbook Exercices. Tutti i documenti sono disponibili in inglese, a breve anche in italiano, francese e spagnolo.

Tutti questi output sono stati concepiti come veri strumenti a disposizione dei giovani aspiranti imprenditori, degli operatori e delle organizzazioni europee che promuovono l’imprenditorialità giovanile.  Nel sito web CASYE è inoltre disponibile una mappa dell’ecosistema del progetto che si arricchisce con nuovi case study e segnalazioni di organizzazioni locali e nazionali che lavorano in questo ambito. Nel sito trovate altre news e video e la possibilità di scaricare tutti i documenti prodotti in inglese che saranno pubblicati in un secondo momento anche in francese, italiano e spagnolo.  

I partner del progetto CASYE hanno prodotto una raccolta di buone pratiche delle imprese sociali nell’industria creativa e culturale. Sono disponibili un totale di 15 casi di studio a livello europeo transnazionale sulle migliori storie di sviluppo imprenditoriale, compreso il trasferimento di conoscenze. Tre le best practice italiane:

Download the collection!

Il progetto CASYE è co-finanziato dal Programma Erasmus + dell’Unione Europea. Convenzione di sovvenzione 2020-1-UK01-KA205-078496

Iscriviti alla newsletter
Fondazione Triulza utilizzerà le informazioni fornite su questo modulo per l'invio via mail di newsletter, inviti e comunicazioni di carattere informativo, promozionale e commerciale su iniziative, prodotti e servizi di Fondazione Triulza e della sua rete di fondatori e partner. Vi preghiamo di selezionare l'opzione "Acconsento" per accettare questo utilizzo dei dati. Qui l'Informativa sulla Privacy